Qualche volta… Storia di un marito

Pubblicato il 3 Ottobre 2008 da Fiore.
Categorie: Argomenti vari.

Scrive un anonimo marito…

Non ho mai capito perchè le necessità sessuali degli uomini e delle donne sono così differenti fra loro…

Non ho mai capito tutte quelle idiozie che le donne provengono da Venere e gli uomini da Marte.

E non ho mai capito perchè gli uomini pensano con la testa mentre le donne con il cuore.

Però……Una notte mia moglie ed io siamo andati a letto.

Abbiamo cominciato ad accarezzarci, massaggiarci, bacini etc, etc…..

La questione è che io ero già pronto, ma proprio in quel momentolei mi dice: ‘Adesso non ne ho voglia, amore mio. Voglio solo chemi abbracci’

Ed io esclamo:’CHEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE???????????????’

Al che mi dice le parole magiche di tutte le donne: ‘Non sai connetterti con le mie necessità emotive di donna’.

Che c@zz@ta. Il punto finale è che quella sera non ci sarebbe stata nessuna lotta.

Ho messo a posto gli oli afrodisiaci, ho spento le candele, ho tolto il disco di Baglioni (in quei momenti funziona quasi sempre) ho spento lo stereo ed ho rimesso in frigo lo champagne.

Sono andato a farmi una doccia fredda per vedere se potevo calmare ‘la bestia’ e mi sono messo a guardare Discovery Channela tutto volume per non fare dormire la figlia di mia suocera…

Dopo un pò mi sono addormentato.

Il giorno dopo siamo andati al centro commerciale e mi sono messo a guardare orologi mentre lei si provava tre modelli carissimi di Armani.

Come tutte le donne non sapeva decidersi, così le ho detto diprenderli tutti e tre.

A questo punto mi ha detto che le sarebbero servite delle scarpe nuove da mettere con i nuovi vestiti…350 euro al paio…Le ho detto che andava bene.

Di lì siamo andati nella sezione casual dalla quale ha preso un piumino ed una borsa di Louis Vuitton. Era così emozionata!

Credo pensasse che fossi diventato pazzo, ma ad ogni modo le ha prese lo stesso. Mi ha messo, quindi, alla prova chiedendomi un gonnelino corto da tennis.

Non sa neanche correre, figuriamoci giocare a tennis. E’ rimasta shockata quando le ho detto di comprare tutto ciò che voleva.

Era così eccitata sessualmente dopo tutto questo che  ha cominciato a chiamarmi con tutti i nomignoli più affettuosi e stupidi che le donne usano.’Cucciolone mio’ ‘Topolino amoroso’ e così via.

Siamo andati alla cassa a pagare.

E’ stato qui che, essendoci solo una persona prima di noi, le ho detto: ‘No amore mio, credo che in questo momento non ho voglia di comprare tutto questo’…

Se aveste potuto vederle la faccia, diventò pallida quando le ho detto: ‘Voglio solo che mi abbracci’.

Sembrò quasi che stesse per svenire, le si è paralizzata la parte sinistra del corpo, le è venuto un tic nervoso all’occhio.

A questo punto le ho detto: ‘Non sai connetterti con le mie necessità finanziarie di uomo’.



  cleide
Commento del 3 Ottobre 2008.

Porca miseria.:-)

Se dovessi dirti cosa penso di questa storia, papale papale, non dovrei firmarmi. E davvero non saprei come esprimermi con una metafora soft. Ma ho le idde molto chiare su che cosa ci voglia per connettersi con le necessità emotive di una donna. E non è un cd di Baglioni.:-)

–rido troppo, bhe la scritta sicuramente un uomo

:-) :-)

  arial
Commento del 4 Ottobre 2008.

Troppo carino davvero. Si proprio carino questo post.

Connettersi con le esigenze effettive di entrambi i sessi è come andare sull’ottovolante. C’è sempre una forza centrifuga che tende a schizzare fuori, ad allontanare. Ci sono le cadute e le risalite. E poi le ricadute in un grande salto e poi giù…

Battisti.

Buon fine settimana

Commento del 4 Ottobre 2008.

:-) )) Adesso penserai che son matta…. ma quell’uomo ha fatto bene! :-) Mi spiego: vivendo, imparando a farlo con le classiche porte chiuse in faccia, ho capito che, se devi far capire una cosa a una persona, devi farle provare esattamente la medesima sensazione di frustazione, rabbia, delusione etc etc che hai sperimentato tu a causa sua!Ora..in questo bel siparietto il maschietto col testosterone alle stelle lo ha fatto :-) Non fa una grinza :-) Penso anche che, proprio perchè maschietti e femminucce sono ( spesso diversi), forse dovremo sforzarci di capire un pò di più le loro frustrazioni :-) ))Cioè… io non voglio sentirmi inadeguata perchè lui non è connesso, e allo stesso modo, non voglio che si senta un depravato o inadeguato lui! SONO STATA SPIEGATA?

- sei stata spiegata Gio’ in fondo quando l’ho letto anche io ho pensato: fatto bene.

Non nego he ci sono periodi che penso che Dio sia femmina :-) nel senso che vorrei eliminare il genere maschile … almeno per un pò, però qualche volta… solo qualche volta :-) normalmente penso che torti e ragione stanno da tutte e due le parti e che le donne a volte ci marciano….. su certe cose e che un po di sano pensiero maschile lineare rimetta tutto a posto.

mamma mia! se il mondo fosse solo in mano agli uomini…

ma..

Che disastro solo in mano alle donne!

  mio capitano
Commento del 4 Ottobre 2008.

Formidabile!Le donne hanno una mente assurda in certi frangenti, per fortuna non tutte. :-)

—— perchè hai parlato di mente? :-) )

  Raz
Commento del 5 Ottobre 2008.

BELLISSIMA! Di + BELLERRIMA!!! Magari così fosse.Purtroppo non è la realtà, voi donne – la date e + ottenete.Bax.

.— questa dovrebbe essere la mia filosofia…

il problema ai giorni nostri…è che si è ribaltato tutto.

Le donne hanno i soldi per comprarsi tutto quello che vogliono….e gli uomini non te la chiedono e non te lo danno :-) )))

  Hell
Commento del 5 Ottobre 2008.

Ahahahah, costui ha fatto quel che si fa con un gatto che ti combina un disastro: gli ficchi dentro il muso per fargli capire che ha fatto. :D

Bacione!

  sergio
Commento del 5 Ottobre 2008.

Ah, qui ci vorrebbe il baritono Bruson che canta “A sì vendetta, tremenda vendetta”. Mah, render pan per focaccia ogni tanto fa bene. Spero comunque che situazioni del genere non siano molto frequenti. A me, fortunatamente non è mai capitato. Forse le donne della mia giovinezza erano diverse? Non so…spero proprio di no.

Ottimo post!

Noooooo, non credo che capiti più… se mai il contrario :-) )

  marcos
Commento del 5 Ottobre 2008.

Bella , molto bella . Ma per me è una bella barzelletta e basta . Secondo me …….. nel mondo reale non esiste una donna che non abbia voglia (semprechè sia con l’uomo giusto per lei in quel momento) . E d’altra parte non esiste (o è raro) un uomo così perspicace e dotato di umorismo , in un frangente così .



:-) ))

  sergio
Commento del 6 Ottobre 2008.

Fiorellino, spero non ci sia altro perchè finalmente Bertoux è partito, ma, Fiore, hai visto Raz che faccia tosta?

E’ stato lui che ha sobillato, richiesto, preteso, supplicato, ed ora se la prende con me e la mia sanità mentale. Che tempi!

(purtroppo l’infermieRaz è rimasta)

  Raz
Commento del 6 Ottobre 2008.

In una sauna di soli uomini un tizio si siede tutto sudato su una panca e appoggia l’asciugamano accanto a se’ ad un certo punto sente un cellulare squillare, alza l’asciugamano, prende il cellulare e risponde:-Ciao caro, meno male ke ti trovo, ascolta sono di fronte alla vetrina di Armani, c’è un modellino ke è un amore, costa solo 8.000 euro, ke dici lo prendo?–Ma certo, come vuoi tu amore–Grazie 6 un tesoro, ti amo ,ti amo, ti amo!-Dopo un po’: DRIIIIINNN!-Sììì?–Amo, sono ancora io, senti sono qui di fronte alla vetrina di Cartier, c’è un orologino in oro e diamanti ke è da sballo, starebbe d’incanto col modellino di Armani ke ho appena preso me lo lascerebbero a soli 30.000 euro, ke dici? Lo prendo?–Cosa vuoi ke sia tesoro ma certo ke sì–Amo 6 fantastico, ti amo da morire!-ARIDRIIIIINNN!-Amo sono ancora io, scusa ma ho appena visto ke affittano in Sardegna una megavilla con piscina, campo da tennis, sauna ecc.ecc. per Guigno, Luglio e Agosto, sarebbe da sballo x le nostre vacanze, chiedono solo 120.000 euro, ke faccio la blocco?–Ma sì amore… però non mi chiamare + adesso eh?–Va bene amo, grazie ,grazie ti AMO! Smack!!-ARIDRIIINNN!!!-UHHHHH! Keppalle!!! Ma di chi è stu telefonino ahò!?

———- e c’era qualcosa :-)

Commento del 7 Ottobre 2008.

Invito all’ascolto della canzone “la follia della donna” di Elio e le storie tese :-)

- ok la cerco :-) ))

  zecche
Commento del 8 Ottobre 2008.

E’ il miglior post che abbia mai letto, troppo forte…..

I coltelli sono il tuo forte, eh?

— I coltelli?

  arial
Commento del 8 Ottobre 2008.

Fiore un saluto mattutino e una buona ripresa.

Sai che sto adottando il tuo sistema di risposta?

Hai avuto un’idea brillante.

Con le spese a che punto sei?

Mi sa che con tutta la buona volontà dei pianeti, qui giove o che per lui ci sta imponendo un regime di magra.

A presto.

- Puoi dirlo a voce alta sul regime di magra :-)

ma a volte quello che a prima vista può sembrare una cosa negativa poi…. non lo è!

Forse un po tutti abbiamo bisogno di tornare alla sostanza delle cose, a ciò che è veramente importante da ciò che non lo è.

Stiamo iniziando l’era dell’aquario, non scordiamocelo, viviamo in un mondo ingiusto e noi faciamo parte degli eletti, i nostri consumi farebbero la felicità di almeno dieci famiglie dei paesi poveri.

Quella che noi chiamiamo crisi non è altro che un livellamento …..

… mi sto dilungando in un discorso controcorrente :-) meno male che quasi nessuno legge i commenti :-)

Commento del 8 Ottobre 2008.

Due così non avranno alcuna speranza di entrare in sintonia se continueranno a sbagliare le “location” dei loro “giochi”! :-)

P.S: Tiscali mi dice di digitare “stenda”. Voce del verbo stendere!

—- Un velo pietoso?

  Isy
Commento del 10 Ottobre 2008.

Ohhhhh !!

Fiorellino ma tu non vieni

alla nostra pizzata ??

smack buongiorno

:-D

pizzata ? dove?

  arial
Commento del 12 Ottobre 2008.

Ma non era l’era dei pesci quella che stava iniziando in questo secolo?



Nooooooo, stiamo andando veros l’era dell’aquario, le date sull’inizio discordano, ma se non è già iniziat siamo all’inizio :-) )

  Raz
Commento del 14 Ottobre 2008.

No, l’era dell’Acquario.Fiore ma vi siete trovati x sta pizzata o no?Facci sapere.

Raz, non le ho viste, ho lasciato un commento nel blog di Villi, ma nulla… adesso guardo di nuovo… anche se io ho la colonna vertebrale boccata da una settimana e mio figlio con l’influenza…. periodo di m…a

  Zecche
Commento del 17 Ottobre 2008.

Ciao Fiore, come va la vita?

I pianeti in dodicesima mi hanno portato molto bene.

Mi dici se sono ancora lì? Lo aspetto nella hall per pagare il conto, non vorrei che lascino la stanza senza saldare!!!

ZZZZZZZZZZZZZZZZZZ

- questa dodicesima…. non vorrei che fosse una prima :-) )) ho letto da te, come è andata all’esposizione, essendo voi delle persone “letterate” :-) ))))) sto pensando ad un commento “intelligente” che non possa farmi sfigurare :-) )))))